Anna Gallo

Sono nata a Padova, e mi sono laureata in Lettere e Filosofia 
con una tesi in Storia del Teatro. 
Da allora ho attraversato diverse esperienze di lavoro e ricerca personale.

~ Negli anni Ottanta ho organizzato rassegne cinematografiche e teatrali, servizi giornalistici ed eventi culturali per conto di Associazioni e privati.
~ Negli anni Novanta ho fondato con altri soci la casa editrice padovana “Esedra”, e ho collaborato con una importante casa editrice.
~ Appassionata di Astrologia da sempre, dal 1992 ho approfondito i temi legati ai Miti e alla Creatività, frequentando corsi in Italia e all’estero.
~ Negli anni 2015-2016 ho completato la formazione in AstroGenealogia con Annie Beulin-Weber, astrologa umanista a Tours, in Francia. 
~ Ho tenuto conferenze e organizzato corsi presso vari centri 
e Associazioni in Italia e all’estero.
~ Dal 2000 ho ricevuto insegnamenti dai Maestri Buddhisti
della Scuola Karma Kagyü in Italia, Scozia, Francia, Africa e India 
e ho fatto numerosi ritiri di meditazione.

Centri di riferimento:
Kagyu Samye Ling Tibetan Centre (Scozia):  www.samyeling.org
Palden Shangpa La Boulaye (Borgogna, Francia): www.paldenshangpa-la-boulaye.com

~ Nel 2008 sono stata invitata da Rob Nairn a partecipare al training di due anni per insegnanti di Mindfulness & Compassion 
presso il Kagyü Samye Ling Tibetan Centre in Scozia, 
dove ho conseguito il diploma di Mindfulness Trainer.
~ Nel 2011 ho conseguito il diploma in Mindfulness Based Therapy organizzato dall’Istituto Italiano Mindfulness.
~ Ho fatto parte del progetto per la traduzione italiana del Manuale Clinico di Mindfulness (a cura di F. Di Donna, Franco Angeli, 2012).
~ Ho collaborato alla traduzione del libro “I Piccoli Buddha”, edito da Neri Pozza (1999), alla traduzione del libro “Karmapa 900” e ho tradotto altri testi sul Buddhismo.

~ Come volontaria, dal 2001 sostengo l’Associazione umanitaria 
ROKPA Italia onlus, di cui sono socia fondatrice e vice-presidente.
Ho visitato i progetti dell’Associazione in Sud Africa e Zimbabwe nel 2003/2004.  
Con il gruppo di “Medici italiani in Tibet” sono stata nell’estate 2007 a Yushu (Tibet orientale) nell’orfanotrofio ROKPA.