Luna Piena attraverso lo Zodiaco

I ritmi lunari ci danno il senso della ciclicità della natura, nella continua relazione tra Sole e Luna, principio maschile e principio femminile.


Da un punto di vista astrologico, Luna Nuova significa che Sole e Luna sono nello stesso zodiacale e allo stesso grado. Luna Piena significa che Sole e Luna si sono allontanati fino a trovarsi nel segno opposto l’uno all’altra.


Questo ci ricorda che la natura non è mai duale, e che ogni aspetto racchiude anche il suo opposto.
Infatti Sole e Luna, primavera e autunno, maschile e femminile, conscio e inconscio, luce e ombra si rispecchiano l’un l’altra e ci ricordano la necessità di trovare un equilibrio tra energie diverse che vanno integrate.


Luna Piena
Sole in Ariete ~ Luna in Bilancia

Il Sole è nel segno dell’Ariete, che segna l’inizio della Primavera, mentre la Luna è nel segno opposto, la Bilancia, che segna l’inizio dell’Autunno.

L’Ariete è connesso al Dio Marte, il guerriero, l’energia della primavera che esplode, l’energia vitale potente e creativa che si afferma dopo l’inverno…. è l’affermazione di sé, la capacità di conquistare, il coraggio di difendere il proprio spazio e di mostrarsi al mondo… è l’Eroe che inizia il suo viaggio iniziatico alla scoperta di sé attraverso i 12 segni dello Zodiaco.

La Bilancia è connessa a Venere, Dea della Bellezza, dell’Equilibrio, dell’Amore e del piacere, della luce soffusa dell’Autunno… è l’incontro con l’Altro.

Marte e Venere oggi ci invitano a far dialogare il principio maschile dell’affermazione di sé e del coraggio con il principio femminile dell’affettività, dell’incontro con l’altro e del dialogo che nasce dall’ascolto… dalla loro unione è nata Armonia, figlia del coraggio e dell’equilibrio…e di queste due energie c’è così bisogno ora dentro di noi e intorno a noi!


Luna Piena
Sole in Toro ~ Luna in Scorpione

Sole e Luna, primavera e autunno, maschile e femminile si rispecchiano l’un l’altra e ci ricordano la necessità di trovare un equilibrio tra energie diverse che vanno integrate.

Il Sole è nel segno del Toro, segno centrale della primavera, mentre la Luna è piena nel segno opposto, lo Scorpione, segno centrale dell’Autunno.
Il Toro è connesso a Demetra che incarna lo splendore della primavera: è l’energia vitale che si manifesta e prende forma… è il nutrire, il piacere dei sensi, il dare valore alle cose, il riconoscere i nostri talenti, l’attaccamento.
Lo Scorpione è connesso a Plutone, Divinità degli Inferi, custode del tesoro sepolto nell’oscurità della Terra, divinità che che non mostra mai il suo volto agli umani… incarna le forze dell’inconscio, la potenza della trasformazione e della morte, il lutto, la capacità di accettare che tutto finisce e si trasforma, il lasciare andare.

Dare valore al qui e ora, saper fluire con la vita e riconoscere quando una situazione è finita e lasciarla andare…. queste le energie incarnate dal Toro e dallo Scorpione che chiedono di essere riconosciute e integrate dentro di noi.

Secondo la tradizione il Buddha è nato nel segno del Toro, e la sua Illuminazione viene celebrata proprio nel giorno del Wesak, la Luna Piena di maggio. Questo ci ricorda come la via dell’Illuminazione passi attraverso il dare valore al qui e ora, e attraverso il manifestarsi delle nostre qualità positive, integrate con il non attaccamento e il saper fluire con le energie della trasformazione.


Luna Piena
Sole in Gemelli ~ Luna in Sagittario

La Luna piena si forma nel segno del Sagittario, mentre il Sole è nel segno dei Gemelli.

I Gemelli sono connessi a Mercurio, il Messaggero degli Dei, l’Androgino adolescente in continuo movimento tra Cielo, Terra e Inferi… rappresenta la curiosità, il desiderio di conoscere, di esplorare i mondi, di scambiare informazioni, di scrivere e comunicare.
E’ la nostra mente che esplora, conosce, comunica.
Il Sagittario è connesso a Giove, il più importante tra gli Dei, il principio etico e religioso che unifica, che dà sicurezza e stabilità, che indica la meta, che governa con saggezza e lungimiranza… rappresenta la nostra capacità di dare un senso, una direzione, un obiettivo alla nostra vita.
È la fede e la saggezza che si incarna nel mondo… è la freccia del centauro puntata verso il Cielo.

Il messaggio di questa Luna Piena può essere racchiuso in questo: la necessità di integrare la nostra capacità di conoscere ed esplorare il mondo con la visione, cogliendo il principio unificatore che dà un senso alla molteplicità delle forme del reale.
E’ il momento di entrare in contatto con la nostra Intelligenza ispirata e di viverla nel mondo e nelle nostre relazioni.


Luna Piena
Sole in Cancro ~ Luna in Capricorno

La Luna Piena si forma nel segno del Capricorno, mentre il Sole è nel segno del Cancro.
La Luna, il principio femminile, si trova nel segno del Capricorno, connesso a Saturno, che incarna l’autorità maschile, la tradizione… mentre il Sole, il principio maschile, si trova nel Cancro, segno lunare e femminile per eccellenza.
E’ proprio durante questa Luna Piena che siamo quindi sollecitati in modo potente a integrare il principio femminile con quello maschile, la Madre con il Padre.
Questa Luna Piena tocca l’essenza della nostra esperienza connessa alla famiglia, al padre e alla madre come archetipi e come figure reali incontrate nella nostra infanzia, al nostro passato karmico, ai talenti di cura e responsabilità che possiamo sviluppare in questa vita.

Luna e Sole, Cancro e Capricorno ci ricordano di accogliere con gentilezza la bambina o il bambino che siamo stati e trovare la via per sviluppare i nostri talenti nel mondo… dal rapporto simbiotico con la madre e il passato alla realizzazione nel mondo.


Luna Piena
Sole in Leone ~ Luna in Aquario

Il Leone è connesso al Sole, il principio radiante del giorno, caldo e generoso, che chiede di potersi mostrare al mondo attraverso il riconoscimento delle nostre qualità.
E’ l’ego che si esprime attraverso la creatività, la giocosità, il piacere dell’essere al mondo e di sperimentarlo in ogni sua forma.
L’ombra del Leone è la mancanza del limite e l’arroganza dell’ego che non comprende di essere parte di una comunità.

L’Aquario è connesso a Urano, antica divinità del Cielo che rende fertile Gea, la Madre Terra, e con lei genera esseri che imprigiona sottoterra perché non corrispondono alle sue aspettative.
Urano nella nostra vita si manifesta attraverso l’intuito, il lampo di genio o l’evento improvviso che cambia il corso della nostra vita e ci apre a una realtà nuova.
Rappresenta l’essere parte creativa e unica di una comunità, la chiarezza della mente, la capacità di proiettarci nel futuro e di dare forma alla verità, dentro e fuori di noi.

Il nostro cammino è una continua ricerca della nostra verità, dei nostri talenti, della nostra forza… e sono doni che una volta svelati, possiamo condividere con gioia con chi ci sta intorno e con l’intera comunità degli esseri viventi.


Luna Piena
Sole in Vergine ~ Luna in Pesci

Il Sole nel segno della Vergine ci riporta all’energia della Terra, dei ritmi naturali, della connessione tra corpo, mente e cuore… è l’energia di Vesta, la sacerdotessa che custodisce il fuoco sacro nel tempio, simbolo del nostro fuoco interiore che va alimentato e nutrito.

La Luna è piena nel segno dei Pesci, connesso a Nettuno, Divinità delle profondità marine… è il regno dell’indistinto, dei contorni non definiti, di una realtà che va oltre i sensi e la materia.
E’ il regno della preghiera, del misticismo, della compassione e della saggezza

La Luna Piena Vergine-Pesci ci invita a ri-trovare e coltivare il nostro centro, a riconoscere con umiltà i nostri bisogni, a creare uno spazio di rigenerazione nel rispetto di noi stessi, del nostro corpo e delle sue memorie.
Solo così, centrati e connessi al nostro fuoco e alla nostra verità, potremo andare verso l’altro con Saggezza, Compassione e desiderio di aiutare gli Esseri.

Il ciclo iniziato il 21 Marzo
sotto il segno di Marte e dell’Ariete
si chiude sotto il segno dei Pesci.

L’essere ha compiuto il suo cammino attraverso le 12 energie,
e si trova ora nel Regno di Mezzo,
sulla Soglia tra la vita che sta finendo e quella che ancora deve iniziare,
nel Grande Mare dove tutto finisce e da cui tutto sorge.

____________________________________________
“Non desisteremo mai dall’esplorare
e fine di ogni nostro esplorare
sarà giungere là donde siamo partiti
e conoscere quel luogo per la prima volta”

T.S. Eliot, “I quattro quartetti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *